Prologo



Ho deciso di iniziare a scrivere un blog per poter conservare (e condividere) i risultati di esperimenti fatti nel laboratorio dove più mi piace sperimentare: la cucina! 
Premetto che ho iniziato da poco a cimentarmi coi fornelli ed ho iniziato più per necessità che per piacere visto che mi sono trasferito in un altro paese e mi sono dovuto arrangiare!
Appena arrivato mi sono trovato davanti le classiche due opzioni: o mangi cibi precotti e vai a mensa tutti i giorni o ti cimenti nella nobile arte della cucina...
Non nego che qualche volta non abbia ceduto a prendere un pasto pronto, ma poi ho iniziato a divertirmi e quindi a sperimentare...
Ho quindi imparato alcune semplici regole auree che chi non cucina non potrà mai capire:

  1. Visto che cucinare e lavare i piatti ti prende tempo... cerca di cucinare bene o avrai sprecato lavoro inutilmente! 
  2. Usare cibi scadenti aumenta esponenzialmente la possibilità che il tuo piatto faccia schifo e quindi per risparmiare 2 euro ti ritrovi ad aver sprecato tempo a cucinare, lavare e bestemmiare!
  3. Non sempre gli ingredienti costosi sono i migliori... assaggia sempre prima di usarli se non ti fidi!
  4. A volte anche i grandi chef sbagliano o eccedono nella sperimentazione, prendi nota dell'errore. In cucina come nella scienza e nella vita si va avanti per tentativi... anche in cucina vale il detto sbagliando si impara.
  5. Proprio per la regola precedente: NON sperimentate troppo se avete ospiti a casa! È vero che i gusti sono personali ma se una cosa fa schifo a te per primo non aspettarti salti di gioia dagli altri commensali! :)
  6. Divertitevi a cercare ricette, testarle, cambiarle, mescolare i gusti e le tradizioni e createvi i vostri "punti fermi" o regole auree. Poi condividetele visto che la cultura (anche quella alimentare) va sempre divulgata!
A breve inizierò a scrivere qualche post con ricette e tentativi... sperando di trovare il tempo!

PS: per chi voglia sapere cosa faccio più seriamente... andate qui http://es.linkedin.com/in/cozzuto 

I decided to start writing a blog in order to keep (and share) the results of experiments done in the laboratory where I like to experiment more: the kitchen!

It’s not a long time since I started to experiment with cooking, and I did that for need rather than pleasure, because I moved to another country, alone, and I had to do on my own!
So, I had to choose: either just prepared food or the noble art of cooking.
I don’t deny that sometimes I ate just prepared food, but then I began to cook and enjoy myself.
So I learned a few simple golden rules, impossible to understand for people who don’t use to cook.

  1. As cooking and washing dishes take to much time, try to cook well, otherwise you’ll waste time!
  2. Using trash food increases exponentially the possibility that your dish is disgusting, so to save 2 euro you’ll find yourself having wasted time to cook, wash and swearing!
  3. At the same time, not always expensive ingredients are the best: you should always taste before using them.
  4. Sometimes, even the chefs are wrong or test too much. Note the mistake! In cooking, such as in science or life in general, people have to try, because they learn from their mistakes.
  5. DON’T test too much if you have guests at home! It’s true that tastes are personal but, if something disgusts you first, don’t expect your guests jumping for joy! :)
  6. Have fun trying recipes, testing them, changing them, mixing the tastes and traditions, and create your golden rules. Then share that, because culture (even food one) must always be disclosed!
PS: if you want to know about my real work... go here  http://es.linkedin.com/in/cozzuto